Menu
Carrello 0

Guide per la selezione dei blocchi: tipi di blocchi e come selezionarli

Ecco come scegliere un lucchetto e scegliere il set che ti serve

È la domanda che mi viene posta di più "Di quale blocco seleziono ho bisogno per questo blocco", accanto a "Come scegliere un blocco?" In questa guida, spiegherò gli strumenti necessari per scegliere un lucchetto, in modo da capire esattamente quali serrature funzionano per quali serrature!

Prima di tutto, diamo un'occhiata ai diversi tipi di blocco prima di imparare come sceglierli. Mentre ci sono molti lucchetti, penso che dovremmo concentrarci sul più popolare, il tipo di lucchetti che potresti incontrare nel mondo reale e che probabilmente riconoscerai dopo aver visto in giro. Uno di questi blocchi potrebbe essere il tuo primo blocco da scegliere.

Le cose possono diventare un po 'complicate perché dobbiamo stabilire se stiamo parlando del meccanismo di bloccaggio o dell'alloggiamento della serratura. Ad esempio, la parola "lucchetto" si riferisce all'alloggiamento di un meccanismo di blocco, ma i lucchetti possono utilizzare molti meccanismi di blocco diversi. In questa guida ci concentreremo sul meccanismo di blocco, sul modo in cui funziona la serratura e, cosa ancora più importante, sulle scelte di cui avrai bisogno per scegliere una serratura dato il suo meccanismo interno.

Mentre ci sono molti diversi tipi di meccanismi di blocco specializzati, di quelli che probabilmente incontrerai nella tua vita di tutti i giorni, e inoltre quelli che possono essere raccolti con strumenti, ci sono cinque tipi principali che puoi imparare a scegliere:

  1. Bloccaggi cilindro a perno

  2. Chiusure a leva

  3. Chiusure per wafer

  4. Serrature protette

  5. Blocchi del fermo del disco

Per comprendere più chiaramente la distinzione, consideriamo i lucchetti. È possibile ottenere lucchetti che utilizzano tutti e cinque questi meccanismi. Quindi, quando mi viene chiesto "quali strumenti sono necessari per un lucchetto?" Devo sapere che tipo di lucchetto, che significa: qual è il meccanismo di blocco?

Diamo un'occhiata a ciascuno di questi meccanismi di blocco in dettaglio. Come riconoscerli, come funziona la loro configurazione (ad esempio, hanno pin, wafer, leve o dischi) e come scegliere tali blocchi per aprirli senza la chiave.

PIN CILINDRO:

Un Eurolock con un meccanismo di bloccaggio del cilindro del perno

Blocco cilindro a perno

Il meccanismo di bloccaggio del cilindro del perno è probabilmente il più antico dei meccanismi di bloccaggio. Le piramidi dell'antico Egitto avevano serrature di legno che assomigliano per la maggior parte a serrature a cilindro. Tuttavia, furono resi popolari da Linus Yale Jr., che attinse al design egiziano e brevettò il suo cilindro a perno nel 1851. Le sue serrature hanno avuto così tanto successo che molte persone oggi chiamano le serrature a cilindro a perno semplicemente come serrature "Yale", a causa del successo di quella marca. I cilindri pin sono le serrature più utilizzate oggi.

Il principio è semplice C'è un nucleo centrale o 'spina' che deve ruotare per aprire la serratura. La rotazione della spina viene impedita da una serie di perni che ne ostruiscono la presa. Le serie di pin sono in coppia. La parte superiore o "perno del driver" e la parte inferiore o "perno chiave". Quando viene inserita la chiave corretta, la divisione tra le coppie di pin del driver e dei pin della chiave si allinea lungo il bordo della spina dove incontra l'alloggiamento della serratura. Questa si chiama "linea di taglio". Una volta che ciò è accaduto, consente alla spina di girare e il blocco è aperto. Per i selezionatori di blocchi, dobbiamo ottenere la divisione nelle coppie di perni, o "pile" per allinearli lungo la linea di taglio, ottenere il tappo per ruotare o ruotare e aprire il blocco.

Blocco cilindro a perno con apertura della linea di taglio illustrataUn cilindro a perno singolo i cui perni (coppie che hanno un perno del driver e un perno della chiave ciascuno) si incontrano sulla linea di taglio quando viene inserita la chiave corretta

Poiché i cilindri con perno sono le serrature più popolari, dato che dopo tutto chiudiamo le nostre porte principali, c'è una vasta gamma di strumenti e tecniche che possiamo usare per sceglierli in modo non distruttivo senza usare la chiave.

Che dire di serrature per chiavistello?

Un blocco per chiavetta si riferisce a un meccanismo che utilizza perni di diverse lunghezze per tenerlo bloccato a meno che non venga inserita la chiave corretta. Il meccanismo di blocco del bicchiere a perno figura comunemente nei blocchi del cilindro, noto anche come blocco del cilindro del cilindro o blocco del cilindro del perno. I cilindri in euro, come mostrato sopra, sono un esempio di blocco del bicchiere a perno.

Come il famoso lucchetto Yale, il chiavistello con chiavistello ha perni e chiavistelli che devono essere allineati nella linea di taglio affinché la spina ruoti e la porta si apra. È possibile fare riferimento al diagramma sopra per visualizzare il funzionamento interno di una serratura a bicchiere.

Così com'è, gli insiemi che la maggior parte delle persone riconosce come grimaldelli - pezzi lunghi e piatti in acciaio con una varietà di diversi puntali di prelievo - sono progettati principalmente per raccogliere i perni in quei blocchi a cilindro. Le due tecniche principali per scegliere una serratura di questo tipo sono:

  • Picking a singolo pin
  • rastrellando

Picking a perno singolo (SPP) è un metodo in cui ogni pin viene selezionato singolarmente ed è noto tra i selettori di serratura come selezione corretta della serratura.

È necessario imparare a scegliere una serratura usando questa tecnica se vuoi considerarti un selezionatore di serratura o un esperto che conosce i perni ad orecchio (feedback). Con SPP, impari a scegliere i blocchi prestando molta attenzione al meccanismo interno del blocco, dall'applicazione della corretta pressione di rotazione o della tensione alla rilegatura dei perni. Questa consapevolezza dei principi alla base della selezione dei blocchi la rende più precisa e quindi riduce la probabilità di danneggiare la serratura da movimenti irregolari. È anche la tecnica più efficace per cilindri cilindrici e ti darà sicuramente il maggior successo. Tuttavia, ci vuole tempo per imparare e molta pratica per padroneggiare questa forma per eccellenza di lock picking.

In base a questo approccio di selezione del blocco, è necessario un gancio per sollevare e impostare i perni, uno dopo l'altro seguendo la sequenza o l'ordine corretti. Utilizzerai quindi una chiave di tensione (nota anche come chiave di torsione, chiave dinamometrica, strumento di tensione, barra di tensione, tenditore o strumento di rotazione) per applicare pressione o coppia al tappo mentre scegli i singoli perni.

Usando la chiave di tensione, miri a creare una sporgenza tra la spina e l'alloggiamento chiamata "linea di taglio", poiché è lungo questa linea immaginaria che si posizionano i perni, impedendo alla spina di girare. Immagina che la linea di taglio sia un punto fisico in cui termina il tappo (cilindro interno) e inizia l'alloggiamento (o il cilindro stesso).

L'applicazione della tensione crea la sporgenza, che è larga una frazione di millimetro. Quando viene sollevato, questo consente ai perni di sedersi. Le coppie di pin del driver e dei pin della chiave devono incontrarsi lungo la linea di taglio, che risulta essere il bordo della spina. La tensione è un elemento critico nella selezione dei blocchi, motivo per cui hai la chiave inglese.

Ci vuole pratica per controllare e usare la giusta quantità di pressione quando si selezionano i blocchi usando la chiave di tensione o l'attrezzo di rotazione applicabile. Una regola empirica è quella di evitare di esercitare troppa pressione sulla chiave di tensione quando si sollevano i perni perché questi perni possono bloccarsi, cadere al di sotto della linea di taglio e rendere questo sforzo di selezione del blocco due volte più difficile (è necessario selezionare i perni uno per uno , Dopotutto).

In breve, questo principio consente di scegliere un perno di blocco per perno in modo da poter girare la spina e aprire la porta o il lucchetto senza la necessità della chiave giusta. Molti libri e guide eccellenti esistono che ti mostrano in dettaglio come è fatto.

Grimaldelli per prelievo a perno singolo di serrature a cilindro

A set moderno di grimaldelli per serrature cilindro a perno

rastrellando è un metodo in cui si lavorano tutti i pin contemporaneamente.

È un'ottima tecnica per i principianti che imparano come scegliere i perni del loro primo lucchetto e, con un po 'di pratica, raccoglieranno frutti. Mentre è possibile eseguire alcune tecniche di rastrellamento con la maggior parte dei grimaldelli standard, ora ci sono molti "rastrelli" disponibili, progettati appositamente per questa tecnica. La maggior parte dei set di grimaldelli moderni avrà un paio di questi rastrelli appositamente progettati con una chiave di tensione o due per lavorare sui perni del driver e sui perni delle chiavi per aprire la serratura.

Come il metodo di selezione del blocco SPP, il rastrellamento utilizza anche una chiave di tensione per creare una sporgenza, ma piuttosto che raccogliere i perni singolarmente, sono tutti rastrellati insieme, fino a quando non sono tutti seduti sul bordo della linea di taglio, consentendo alla spina di girare. La chiave di tensione è essenziale per sfruttare gli strumenti di prelievo per rastrellare e aprire la serratura. Per usarlo, inserire la chiave di tensione nella parte inferiore della sede della chiave (chiave BOK), poiché questo è un modo standard di fare le cose. Vi è, tuttavia, una cima della chiave di tensione per chiavetta (chiave TOK) che sta crescendo di preferenza tra gli appassionati di serrature.

Chiave per chiave superiore o inferiore per chiave di tensione?

Tutti i buoni set di grimaldelli hanno una varietà di strumenti di tensione decenti. Cerca entrambi Parte superiore degli strumenti di tensione per chiavetta (TOK) e Parte inferiore degli strumenti di tensione per chiavetta (BOK) - poiché avere delle scelte con il tensionamento aiuta davvero.

A parte la loro forma, scegliere tra i due tipi di chiavi dinamometriche è una questione di scopo, come la forma del buco della serratura e la preferenza, poiché alcuni spesso iniziano con il BOK e si spostano su TOK.

Parte superiore delle chiavi di tensione per chiavetta

Un insieme di Parte superiore della sede per chiavetta (TOK) strumenti di tensione.

La maggior parte dei produttori di grimaldelli produce eccellenti set di grimaldelli per prelievo a singolo perno e Rastrellare, contenente una vasta gamma di picconi, ganci e rastrelli, nonché una serie di chiavi di tensione per soddisfare tutte le tasche e tutti i livelli di impegno. Ecco alcuni esempi di set di lock lock per iniziare lo sport del lock picking o affinare le proprie abilità nel scegliere un lock:

È possibile selezionare le serrature del cilindro del perno in modo non distruttivo utilizzando le seguenti tecniche:

SERRATURE A LEVA

Le serrature a leva sono di solito la prossima progressione per i selezionatori di serrature a causa della loro popolarità e della sfida che offrono. Dopo i cilindri con perno, i blocchi a leva sono i blocchi più utilizzati. Possono essere attribuiti a un altro inglese, Robert Barron, che progettò la sua "Doppia leva di blocco" nel 1778. Sebbene Chubb sembrasse conquistare il mercato e la popolarità delle serrature a leva Chubb ha portato molte persone a chiamarle "serrature Chubb".

Serrature a leva - Un altro tipo di serratura

Il principio di base utilizza una serie di leve che sono tagliate o "cancelli" che devono essere sollevate a diverse altezze per consentire al moncone del bullone di muoversi, quindi sbloccare la porta. Quando si inserisce la chiave e la si gira, i diversi tagli di altezza sulla chiave solleveranno tutte le leve all'altezza corretta, che si allinea perfettamente per fornire uno spazio attraverso il quale il moncone del bullone può muoversi. Uno dei tagli sulla chiave, l'ultimo, è il lanciatore di bulloni, e quando la chiave viene ruotata e le leve vengono sollevate, il lanciatore di bulloni sposta contemporaneamente il bullone e, poiché le porte sono allineate correttamente, il bullone e il moncone può muoversi liberamente, rientrando nella custodia e aprendo la serratura.

Blocco leva - Mortice

All'interno di una serratura a leva da infilare

Il principio è lo stesso indipendentemente da quante leve ci sono. È comune avere due o tre leve sulle serrature all'interno di una casa e cinque o più sulla porta esterna. I lucchetti a leva possono anche avere una varietà di leve e il principio di funzionamento e prelievo è lo stesso.

I meccanismi di blocco della leva si trovano principalmente nelle porte anteriori domestiche o nei lucchetti.

I semplici blocchi a leva possono essere raccolti con due pezzi di filo, piegati ad angolo retto. Uno è usato per applicare pressione sul bullone e l'altro per sollevare le leve. Quando si applica la tensione al bullone usando una chiave inglese, si crea una piccola sporgenza, proprio come la linea di taglio nelle chiusure a cilindro del perno. Una volta creata la sporgenza, una frazione di millimetro, le leve possono essere sollevate fino a quando si siedono sulla sporgenza. Tuttavia, le cose si complicano quando vengono aggiunti vari elementi di sicurezza al meccanismo di blocco. Ad esempio, alcune aziende utilizzeranno porte alte e basse alternate, il che impedisce la raccolta dei blocchi. Cinque serrature a leva utilizzate su proprietà domestiche (spesso chiamate serrature da infilare) avranno spesso una "tenda" aggiunta, per impedire l'inserimento di due pezzi di filo. Per scegliere tali serrature utilizziamo 'Pick Curtains', uno strumento speciale progettato per consentire di aggirare la tenda, applicare tensione al moncone del bullone e quindi selezionare le leve singolarmente. Le serrature a leva senza tende possono essere prelevate con uno strumento chiamato "2 in 1 pick" e queste sono disponibili in diversi calibri, poiché i blocchi sono disponibili in diversi calibri.

Pick Curtain Lock di RB Locktools

Pick Lock Lock Curtain RB Pick

In breve, se vuoi imparare a scegliere i blocchi a leva, o sarai fortunato con un semplice meccanismo e alcuni fili piegati e una chiave di tensione improvvisata. Tuttavia, fai attenzione quando usi oggetti a casa, come un coltello, una forcina o un credito di carta come pick o chiave perché potresti danneggiare l'oggetto o il lucchetto stesso.

Oppure, avrai bisogno di uno strumento dedicato, progettato per uno o più calibri specifici. Alcuni esempi di questi set di lock lock sono:

I lucchetti a leva più avanzati dispongono di strumenti specifici progettati per semplificare il lavoro di applicazione della tensione e il sollevamento delle leve.

  • Chubb Battleship Pick
  • Chubb Cruiser Pick
  • ERA Big 6 Pick
  • Pick assicurativo ERA

SERRATURE WAFER

Sebbene in nessun luogo popolare come i cilindri con perno e le serrature a leva, le serrature per wafer sono significative poiché vengono utilizzate letteralmente in milioni di automobili. Detto questo, hanno altri usi e probabilmente li troverai in serrature su cassetti, armadietti e anche alcuni lucchetti.

La prima istanza registrata della serratura per wafer fu il brevetto depositato da Philo Felter nel 1868. La serratura per wafer di Felter era a doppia punta, nel senso che aveva due serie di wafer e la chiave era modellata su entrambi i bordi.

Il principio è abbastanza simile ai cilindri dei perni, in quanto le molle vengono utilizzate per spingere gli ostacoli nell'alloggiamento della serratura che impedisce alla spina di ruotare. Ma invece di con perni, i blocchi dei wafer utilizzano una serie di singoli pezzi piatti di metallo chiamati wafer. Puoi ottenere sia i blocchi di wafer a lato singolo che a doppio lato, ma per capirli inizieremo con il blocco di wafer a lato singolo, digitando troverai su un armadietto.

Solo tre anni dopo la progettazione di Felter, Hiram S Shepardson ha inventato la serratura per wafer su un solo lato, con un solo set di wafer, che, essendo più economico da produrre e meno soggetto a danni, ha avuto più successo nel mercato commerciale.

Wafer Lock - il tipo che si trova in genere in un armadietto

Un blocco wafer si trova in genere in un armadio con i wafer sporgenti

I wafer vengono spinti da una molla attraverso la spina e sporgono nella custodia nella parte inferiore della serratura. Ciò impedisce la rotazione della spina e quindi l'apertura della serratura. Quando viene inserita la chiave corretta, i wafer vengono sollevati, ma non troppo o spingono verso l'alto nell'alloggiamento, ostruendo la spina e impedendole di ruotare, ma quel tanto che i wafer stanno "fluttuando" nel mezzo della spina. Quindi, quando si gira la chiave, la spina è libera di girare e il lucchetto si apre.

Essendo molto simili nel design ai blocchi cilindri a perno meno i perni chiave e i perni del driver, i blocchi wafer possono essere raccolti usando gli stessi set di pick. Di conseguenza, si utilizza una chiave di tensione per applicare la pressione richiesta, inserire un pick e scegliere i wafer uno per uno. L'obiettivo è posizionare i wafer in modo che si trovino sulla linea di taglio per consentire alla spina di girare. Single Wafer Picking, potresti dire di questa tecnica di lock locking. È anche possibile rastrellare i blocchi di wafer con un certo successo.

Ci sono anche alcuni strumenti realizzati appositamente per i blocchi di wafer. Funzionano combinando la chiave di tensione e lo strumento di rastrellatura in un unico pick. Inserite lo strumento, fate pressione per creare la sporgenza e rastrellate dentro e fuori, o muovetevi su e giù, a sinistra che a destra, ecc. Fate attenzione a applicare solo una leggera quantità di coppia e trattenete dall'usare troppa pressione attraverso il chiave nonostante i movimenti tremanti e rastrellanti.

E per le serrature di wafer più complicate utilizzate nelle auto, ci sono pick molto specializzati, chiamati "Lishi picks" dopo il marchio che li produce. Ogni scelta è fatta per un particolare blocco di wafer. Lo strumento ha una guida all'esterno della serratura in modo da sapere dove si trova la punta di raccolta e quando si trova su un wafer, quindi si continua a scegliere ogni wafer, usando la guida mentre si procede. Le Scelte interne alla scanalatura usano la protezione nella serratura come guida su dove inserire lo strumento, e come un rastrello, affronta tutti i wafer contemporaneamente, appoggiandosi sulla sporgenza mentre applichi la pressione di rotazione mentre rastrelli e aprendo una volta tutti i wafer sono impostati':

Pick Lishi - Per serrature per wafer per auto

Plettro Lishi per serrature di wafer per veicoli

BLOCCHI WARDED

Sebbene siano in circolazione fin dall'antica Roma, oggi le serrature custodite non sono ampiamente utilizzate. Molto spesso, vengono utilizzati su proprietà e oggetti storici, con l'intenzione di mantenere l'estetica "vecchia". La ragione della loro scarsità è la mancanza di sicurezza che forniscono. Una serratura chiusa ospita un meccanismo di rotazione molto semplice, che richiede una chiave per girare. Tuttavia, sono vulnerabili a un attacco relativamente semplice perché non sono effettivamente bloccati, per così dire, e se riesci ad arrivare sul retro del blocco, puoi girare il meccanismo e sbloccarlo

Tipi di lucchetti - Esempio di meccanismo a chiave chiusa + chiave

Per chiarire ciò possiamo parlare dell'originale "chiave di scheletro". Mentre molti altri e nuovi strumenti sono stati chiamati "chiavi di scheletro", l'originale è stato realizzato per serrature protette. Il nome deriva dal modo in cui la chiave è stata spogliata della sua lama, lasciando solo uno strumento di tornitura: la chiave si riduce alle sue "ossa nude".

Tipi di lucchetti - Chiave Warded (sinistra) e chiave scheletro bypass (destra)

Sinistra: chiave protetta. A destra: chiave scheletro distrutta

Sono le barriere di metallo, o "guardie" nella serratura che ti impediscono di raggiungere la parte posteriore della serratura. A differenza delle altre serrature di cui abbiamo discusso, non c'è nulla che ostruisca la spina per impedirne la rotazione, come ad esempio spille o wafer, piuttosto ci sono degli ostacoli in atto per impedirti di raggiungere il meccanismo di rotazione. La chiave corretta è stata tagliata in modo tale da poter essere inserita nella serratura e ruotata senza colpire questi ostacoli, i "reparti". Tuttavia, la chiave di scheletro ha esposto il problema di sicurezza, perché se rimuovi tutto tranne il tornitore dalla chiave, i reparti non forniscono ostacoli e il tornitore può facilmente raggiungere il retro del blocco, ruotarlo e sbloccare il meccanismo.

Molte serrature protette possono essere trattate con un filo piegato, invece della chiave di tensione e degli strumenti di prelievo per serrature standard con perni o wafer. C'è un set di grimaldelli molto semplice e noto chiamato "Warded Lock Picks" che si occuperà della maggior parte dei lucchetti usati, che tendono ad essere lucchetti:

BLOCCHI DETTAGLIATORE A DISCO

Le serrature del fermo del disco sono state inventate da Emil Henriksson nel 1907 e prodotte alcuni anni dopo con il marchio Abloy, la società da lui fondata. Questi blocchi utilizzano dischi fermi rotanti scanalati. La chiave corretta ruota questi dischi proprio come i bicchieri che vedrai nelle casseforti ad alta sicurezza, fino a quando tutti gli slot sono allineati, consentendo una barra laterale a cadere negli slot e il blocco è aperto.

Tipi di blocchi: Blocco del detainer del disco

Blocco del fermo del disco standard

Poiché i blocchi del fermo del disco non usano molle, come i cilindri con perno e i blocchi del wafer, tendono ad essere utilizzati in condizioni difficili come l'esterno, dove cose come acqua, sale o sabbia non possono danneggiarli facilmente.

Le serrature di sicurezza per dischi ben realizzate, che fino ad oggi tendono ad essere prodotte dal marchio Abloy, sono considerate più sicure della maggior parte delle serrature. Sebbene le molte, molte copie a basso costo tendano a essere raccolte abbastanza facilmente, con strumenti economici.

Si può applicare il principio dei perni di rilegatura a quello dei dischi in questi blocchi di fermo del disco di copia. È possibile utilizzare i soliti strumenti di selezione dei blocchi per serrature a bicchiere (pick and wrench) o utilizzare strumenti personalizzati solo per avere un'idea di cosa significhi aprire un blocco del fermo del disco simulato.

Quindi, come puoi scegliere un lucchetto da Abloy? Per autentici blocchi del fermo del disco, sono necessarie scelte più robuste o di prim'ordine per bypassare la loro elevata sicurezza; in caso contrario, gli strumenti possono deformarsi o piegarsi.

Questo è tutto, principalmente - mirerai ad avere a che fare con i cilindri dei perni poiché sono i più comuni - ma tutti gli altri sono elencati sopra!

Per ricapitolare ciò che questa guida ha trattato:

  • Come identificare i meccanismi di blocco nei blocchi oggi più comunemente utilizzati
  • Come scegliere un blocco (per meccanismo o proprietà)
  • Come scegliere le serrature del cilindro del perno
  • Come scegliere lucchetti di alta sicurezza o meno comuni
  • Quale lock lock impostato per l'uso per un tipo particolare
  • Come creare una sporgenza, posizionare i perni o i wafer sulla linea di taglio
  • Come applicare la tensione o la pressione usando la chiave di tensione
  • Quali altri strumenti di selezione del blocco utilizzare, come una chiave di prelievo o tensione improvvisata o appositamente progettata

Speriamo che questo aiuti. Facci sapere se desideri altre informazioni su come scegliere una serratura per la prima volta o familiarizzare con i fondamenti della scelta di una serratura. Per coloro che imparano come scegliere i lucchetti più difficili o complicati, contattaci per ulteriori informazioni. Siamo specializzati in set di serrature per principianti e selezionatori di serrature professionali perché prendiamo sul serio la raccolta di serrature.

Sei pronto a scegliere una serratura? Ecco i giorni felici per il lock locking e il tuo primo lock!

Chris - ukbumpkeys.com