Menu
Carrello 0

Intervista ricca di azione con un maestro fabbro automatico

Pubblicato da Chris Dangerfield on

Intervista ricca di azione con un maestro fabbro automatico

  • Trucchi del mestiere
  • Bypassare i segreti
  • Spiegazione delle serrature per auto
  • Esposti i più recenti sviluppi di Lishi
  • Il futuro del lockpicking automatico

Ciao!

La maggior parte dei raccoglitori di serrature non va da nessuna parte vicino alla raccolta di serrature automatiche (serrature per auto) poiché tendono a trascorrere il loro tempo sulla selezione infinita e frustrante di cilindri a perno. 

Ma recentemente Lishi, che ha tradizionalmente realizzato strumenti per i fabbri automatici, ha rilasciato grimaldelli per serrature domestiche come Schlage e Kwikset, che utilizzano più o meno le stesse tecniche e lo stesso stile di strumento che usano per le serrature automatiche.

YouTube Lock Picker LockPickingAvvocato che dimostra il grimaldello 92 in 2 ISHI HU1 su una serratura pratica. Le guide all'esterno del grimaldello significano che essenzialmente stai forzando il lucchetto utilizzando le informazioni fornite al di fuori del lucchetto.

Inevitabilmente, le celebrità del lock picking di YouTube hanno ottenuto i loro guanti sporchi su questi plettri e l'interesse della comunità di locksport è impazzito, con una grande percentuale che si è persino avventurata nel lock picking automatico.

 

Quindi, che momento perfetto per parlare con il mio amico Jack, che è un professionista della raccolta di serrature automatiche e può aprire le serrature delle auto con i grimaldelli Lishi in meno di un minuto, e ora sta facendo lo stesso con i grimaldelli Lishi domestici. Questa è un'intervista lunga, ma fidati di me, ci sono molte informazioni che informeranno il tuo scassinare qualunque cosa blocchi il tuo furto e ci sono alcune bombe lì dentro, incluso il finale strabiliante, che ti farà davvero impazzire e prendere in considerazione il futuro di sicurezza in modo diverso.

Quindi, prendi una tazza di tè o caffè, siediti e divertiti, so che rimarrai affascinato e imparerai da questa incredibile intervista...

Per facilità di lettura, tutto ciò che dice Jack è dentro Grassetto, e tutto quello che dico non lo è. Senza ulteriori indugi, entriamo in questo. Godere!

 

Ciao Jack, grazie per esserti unito a me oggi. Quindi entriamo in questo. Come sei arrivato al lockpicking automatico?

Parte del mio lavoro consisteva nel salire in macchina. Ho passato alcuni anni usando le vecchie tecniche, l'azienda ci ha dato dei cunei, una selezione di canne e uno strumento per abbassare la finestra, che sembra una specie di Slim-Jim, ma ha un foro di due pollici e apri leggermente la porta e la usi per abbassare il finestrino.

 

Un cuneo pneumatico gonfiabile che tiene aperta la porta, consentendo al fabbro di inserire un'asta di portata e aprire la porta manipolando la maniglia della porta dall'interno dell'auto.

 

L'estremità aziendale dell'attrezzo per l'alzavetro completo di un pezzo di spago per tirare l'asta sopra l'alzacristallo.

 

Con quella selezione di strumenti hai avuto un alto tasso di successo nell'entrare in macchina?

All'inizio non era così male, ma man mano che le auto miglioravano, migliorava anche la sicurezza, sempre più erano o completamente o parzialmente elettrici, o finestrini completamente elettrici tutt'intorno, inoltre arrivavano con deadlock.....

Jack, puoi spiegarci cos'è una situazione di stallo?

Un deadlock è quando chiudi l'auto disabilita le maniglie interne, quindi anche se eri seduto all'interno dell'auto, non c'è modo per te di uscire da quell'auto. Bene, puoi rompere una finestra, ma a parte questo rende cunei e aste quasi obsoleti.

Quindi presumo che ti abbia lasciato un po' perso quando si trattava di voci non distruttive?

Beh, con alcune auto... ehm... ci siamo procurati informazioni sull'elettronica, quindi potevi ancora usare un'asta lunga, passare, tirare il fermo del cofano e questo ti avrebbe portato sotto il cofano. Nella maggior parte dei veicoli, quindi, l'elettronica è sotto il cofano e potresti individuare determinati relè, ad esempio potresti accendere un certo relè e questo attiverebbe l'accensione. Ora questo non toglierebbe i blocchi, ma puoi tornare ai tuoi cunei e aste e premere semplicemente il pulsante della finestra. Poiché hai acceso quel determinato relè, l'accensione è inserita, quindi il finestrino si abbassa e puoi entrare in macchina.

 

Tipico sistema di relè elettronico del veicolo, la cui conoscenza interna potrebbe aprire la chiusura centralizzata e inserire l'accensione, il che significa che è possibile aprire le porte.

 

Da dove verrebbero queste informazioni? Come hanno scoperto le persone che potevi fare cose del genere?

Questo filtrava attraverso l'azienda per cui lavoravo, roba da segreti commerciali, ma i ragazzi sul campo che a un certo punto erano tecnici esperti nelle aziende, produttori come VW e Ford, dal momento che lavoravano per quelle aziende, sapevano come funzionava questa roba, in alcuni casi l'hanno progettata.

Quindi questa informazione è stata "trapelata" per così dire? Non sono sicuro che le case automobilistiche sarebbero troppo contente di questo tipo di informazioni che circolano per strada.

Beh, l'azienda per cui ho lavorato ha comunque conti con tutti quei produttori, quindi ci danno un po' di informazioni per rendere il nostro lavoro più facile in quanto rende anche l'esperienza dei clienti di possedere quel marchio migliore, piuttosto che essere bloccati in un servizio autostradale dopo dodici ore di macchina con la famiglia, il fabbro ha alcune informazioni utili su cui lavorare, e l'"esperienza del marchio" è migliore, che restare bloccati lì per ore e ore.

sono sbalordito! Questo è ciò che amo del grimaldello, i modi ingegnosi con cui puoi aggirare una moltitudine di funzioni di sicurezza, che si tratti di un cilindro a perno biassiale Medeco su cui hanno gettato il libro delle misure di prevenzione del grimaldello, o di un blocco automatico, dovendo far scattare il cofano, accendere un relè elettrico per accendere l'accensione, quindi utilizzare un'asta e un cuneo per aprire il finestrino. Da piccola sognavo queste cose!

 

La serratura Medeco Biaxial, uno dei cilindri a perno più sicuri d'America. Eppure se leggi l'eccellente libro di Marc TobiasAperto in trenta secondi' ci sono anche molti modi per farlo, se sai cosa stai facendo.

 

Alcune di queste cose sono state trovate da, quello che dovremmo chiamarle "l'elemento criminale", che ha inventato molti trucchi e tecniche - lo Slim-Jim proveniva da criminali - che viaggiavano come pettegolezzi e si facevano strada verso l'auto professionale fabbri. E in questi giorni, naturalmente, tali informazioni sono trapelate online e chiunque sappia dove cercare può trovarle. Uno di questi bypass che esiste da anni e anni, è stato quando la Volkswagen ha messo i sensori elettronici del livello dell'olio nella coppa, negli anni '1990, qualcuno ha capito che se accendevi un cavo specifico su quello, avresti acceso l'accensione.

Il classico strumento per fabbro automatico "Slim Jim", che è il limite di molti raccoglitori di serrature a cilindro perno conoscenza degli strumenti di accesso all'auto. A parte le auto più vecchie, la Slim-Jim è praticamente obsoleta ora a causa non solo di situazioni di stallo, ma i produttori hanno iniziato a schermare il meccanismo con cui Slim-Jim si è impegnato, poiché veniva utilizzato così frequentemente dall'elemento criminale.

 

Cosa intendi esattamente con "Alimentato", basta collegarlo a una batteria?

Sì, prenderesti solo una batteria, useresti una sonda di potenza o qualcosa del genere. Quindi useresti una fonte di alimentazione separata come una batteria, collegheresti la terra al telaio del veicolo, e poi useresti la tua nuova fonte di alimentazione da dodici volt, alimenteresti uno dei fili - ci sono cinque o sei tra cui scegliere e se sbagli, danneggi l'auto, ma, se lo fai bene, ti permetterà di usare un cuneo, infilare un'asta e usare l'interruttore degli alzacristalli elettrici.

Sensore della coppa dell'olio Wolkswagen, incredibile come qualcuno abbia capito che potresti accendere l'accensione con quello!

 

Quindi, quello che stai facendo è trovare scappatoie e poi il produttore chiude quella scappatoia e quindi ne cerchi un'altra. Un po' di gatto e topo.

Sì, voglio dire, quando i produttori costruiscono automobili, non si aspettano che le persone facciano sforzi così estremi per entrarci, proprio come con il tuo grimaldello a cilindro. Un buon esempio sono i primi furgoni Ford Transit, quelli con i lucchetti tibbe, parlo dei primi anni 2000, il piccone tibbe era molto raro allora, ma qualcuno ha scoperto che se svitavi le tre viti sullo specchietto retrovisore, ce ne sono tre Bulloni da 8 mm all'esterno, potresti arrivare al cablaggio per il sistema di chiusura centralizzata. Quindi accendi un filo e aprirebbe tutta la chiusura centralizzata per le porte. Quando Ford lo ha scoperto, che questa informazione era là fuori, come soluzione rapida hanno montato bulloni a scatto, quindi quando li hanno serrati, le teste si sono staccate. Hanno quindi cambiato tutti i fili con lo stesso colore, quindi a meno che tu non abbia uno schema elettrico non sapresti quale fosse quale. Poi, quando è uscita la dogana di transito, hanno cambiato molto. Per fortuna.

È già abbastanza brutto installare un lucchetto tibbe in primo luogo, penso che sia un lucchetto terribile, un equipaggiamento di sicurezza insignificante. Ma poi avere questi trucchi di bypass aggiuntivi è solo negligente.

Beh, in realtà, che ci crediate o no, quando è uscito il blocco tibbe, era in realtà abbastanza rivoluzionario, era in anticipo sui tempi. Il tibbe è uscito a metà degli anni '80, è stato montato sulla Ford Sierra, che era cosa, 1988, 1989? Mentre tutte le altre tue auto utilizzavano serrature wafer molto semplici, alcune auto utilizzavano persino serrature a cilindro con perno. Tornando agli anni '60...

 

Il famigerato plettro Ford Tibbe, che nelle mani giuste aprirà un lucchetto tibbe in pochi secondi. Incredibile pensare che un tempo il lucchetto tibbe fosse all'avanguardia!

 

In realtà, ricordo che mio padre aveva un furgone Morris 1000, e aveva una chiave che sembrava una Yale 1A, ed era probabilmente un cilindro a spillo.

Un sacco di macchine le avevano, e le serrature per wafer molto semplici, e i rastrelli per wafer sono in circolazione da quando le serrature per wafer, sono solo un rastrello. I fabbri automatici hanno realizzato i propri rastrelli, solo con una varietà di forme simili a chiavi.

 

Un set Wafer Rake, un set di strumenti molto semplice e semplice da usare che ti farebbe entrare nella maggior parte dei veicoli che utilizzavano serrature wafer altrettanto semplici.

 

mi dà davvero fastidio. Sono decenni che mi occupo di scassinare serrature e non riesco a credere alla qualità delle serrature. La gente compra queste cose per mettere al sicuro le loro case, le loro auto, qualche madre compra un lucchetto per mettere al sicuro la bici di suo figlio, e si fida di loro, presume che funzionerà, eppure sappiamo che la maggior parte di loro non è adatta allo scopo. Un noob può rastrellare la maggior parte dei lucchetti in circa un'ora di apprendimento. Quindi immagino che la mia domanda sia: le case automobilistiche hanno risposto in tempo utile o sono state - o sono - felici di vendere veicoli con sicurezza al di sotto degli standard?

Bene, tornando agli anni '1950 e '1960, potresti aprire il cofano semplicemente mettendo la mano sotto il cofano e tirando una maniglia. Avevano anche quelle piccole finestrelle di ventilazione, che potevi aprire con un coltello da burro, infilarci la mano ed eri dentro. Non c'erano immobilizzatori, niente del genere, non c'erano finiture, quindi era piuttosto semplice, e sei dentro. Tirare fuori i cavi di accensione, questo è il tuo cablaggio caldo, e non c'erano bloccasterzo, era davvero abbastanza facile entrare in quei vecchi veicoli.

La finestra di ventilazione quasi ridicolmente ridicola su un veicolo più vecchio.

 

In tutta onestà c'è anche un elemento culturale, dubito che negli anni '1960 ci fosse un numero di auto rubate simile a quello attuale. Quindi, davvero, non c'era bisogno di tutta quella sicurezza aggiuntiva.

Considerando la quantità di auto sulle strade poi, c'è il semplice fatto che non ne verrebbero rubate così tante. E man mano che le auto diventavano più veloci, il loro ruolo nella criminalità organizzata è aumentato, perché il veicolo per la fuga è diventato una cosa. Nessuno rapinerà una banca e cercherà di scappare in un'auto con una velocità massima di 40 MPH. Ma man mano che diventavano più potenti, i ladri richiedevano auto veloci. Un classico esempio è la Sierra Cosworth, tutti i ladri li volevano alla fine degli anni '80 poiché potevano sfuggire alla polizia erano così veloci. Le cose sono andate così male, l'assicurazione potrebbe essere 30K all'anno E per ottenerlo dovevi montare un immobilizzatore, Ford non te ne ha nemmeno dato uno, e avevano le serrature tibbe....

Ford Sierra Cosworth, probabilmente ne hai visto uno per l'ultima volta nel 1987 circa andare a circa 90 MPH con un'auto della polizia da qualche parte dietro. Aveva un blocco tibbe! Sembra pazzo ora, e sono sicuro che in futuro, le nuove generazioni di raccoglitori di serrature rideranno delle serrature installate oggi nelle auto.

 

Aspetta, la Sierra Cosworth aveva un tibbe lock?

Oh sì, praticamente tutte le Ford prodotte dall'88-89 in poi, erano tutte tibbe lock. Ora so che sembra assurdo ora, ma a quei tempi, tutti gli elementi criminali avevano rastrelli e set di picconi di base, ma c'erano modi più rapidi per entrare, potevi piegare la porta e tirare la maniglia con un po' di filo piegato. Ma presto hanno iniziato a montare i deadlock, e il tibbe era un lucchetto per ferma disco, che esisteva da anni. Ma quello che farebbero è mettere la tensione su dischi casuali per una maggiore sicurezza.

Puoi spiegarlo?

Quindi hai sei dischi nel tuo tibbe lock standard, ognuno ha quattro tagli. E quindi un disco sarebbe il tuo disco tenditore. Quindi potrebbero venire con uno, due o tre dischi tenditori nella serratura.

Ma il tibbe ora non ha solo l'unico disco di tensionamento? O li esamini tutti per trovarlo?

Metti il ​​tuo plettro tibbe, giralo fino alla posizione sbloccata. e le braccia di tensione che non si muovono affatto, questo è il tuo disco di tensione. Quindi puoi averne fino a tre. Ma poi hai solo tre dischi da selezionare, quindi su un blocco di sei dischi, ora hai solo tre dischi da selezionare, e questo era per rendere il blocco più affidabile, perché come sappiamo sono fatti di cioccolato. Quindi li hanno usati come punto morto. Ma quando è uscito il plettro tibbe, li ha fregati, perché senza quello, il blocco tibbe aveva bisogno di un sacco di allenamento, un sacco di pratica e conoscenza. Ma il plettro tibbe ha cambiato tutto. Quindi, in un certo senso, la Ford si stava dando la caccia, perché poi l'hanno fatta con una tensione davvero pesante, con un disco di tensionamento. Quindi quando hai messo il plettro e l'hai raccolto, quando sei andato a prenderlo, si è rotto il plettro. Quindi, stranamente, quando facevo serrate su Transits, preferivo entrare alla vecchia maniera, piuttosto che rompere il mio grimaldello e avere metà del grimaldello nella serratura, e dover comprare un altro grimaldello tibbe a circa quaranta quid a go, o qualsiasi altra cosa.

Quindi quando è stata la grande rivoluzione, quando siamo arrivati ​​alle serrature "laser" o alle "serrature a scanalatura interna"?

Hanno cominciato ad arrivare sulla scena intorno al 1995-1996?

E puoi dirmi perché si chiamano serrature "laser" o chiavi "laser"?

Solo marketing, credo. Non ho mai visto un laser tagliare una chiave! E non c'è assolutamente nessun laser nella serratura!

Che dire del "solco interiore" è solo marketing?

Penso che abbia un po' più senso. Quando guardi la tua chiave è un pezzo piatto di metallo rettangolare e ha una scanalatura ondulata, una "scanalatura interna" si potrebbe dire. I tuoi wafer hanno una piccola sporgenza che corrisponde a quella linea ondulata e sono essenzialmente le tue ciocche che si mordono. Quindi quel solco ondulato muove i tuoi wafer su e giù. Quindi, quando inserisci la chiave, hai una sporgenza su un wafer e il wafer accanto ha una sporgenza sull'altro lato, e quando le chiavi sono completamente inserite, sposta tutti i wafer nella posizione corretta posizione, la serratura si apre, perché non c'è nulla che impedisca o ostacoli - proprio come un perno in un cilindro a perno - che impedisca al nucleo di girare e all'apertura della serratura.

Una chiave "laser" o "inner groove". Nessun laser, ma sicuramente un solco interno.

 

Allora cosa hai fatto? Ti sei sbloccato un po' come selezionatore di serrature automatiche? In che modo questo ha influito sul tuo lavoro?

Lo facevo ancora alla vecchia maniera, cunei e bacchette, e accendevo l'elettronica.

Quindi durante quel periodo, a metà degli anni '90, un fabbro automobilistico sta andando a un lavoro con aste, cunei, rastrelli per wafer, jiggler e diagrammi elettronici.

Praticamente sì, e a volte qualche asso nella manica personale.

Posso chiedertelo, conosco un sacco di fabbri domestici che sono andati a lavorare, sta pisciando sotto la pioggia, la famiglia sta lì a tremare i denti e il fabbro non può entrare. Sei mai andato a un'auto blocca il lavoro e non sei riuscito ad entrare?

Oh si. Puoi avere tutti gli strumenti del mondo, ma per esempio l'HU66 e l'HU64 sono dei classici. I wafer si grippano. È abbastanza ironico che siano diventati più sicuri perché la serratura non è riuscita. A volte mi sono seduto lì per quaranta minuti buoni con una lattina di WD40 cercando lentamente di liberare il wafer. A volte sono così lontani, non c'è modo di forzare quel lucchetto, qualunque sia lo strumento o i trucchi che hai. Molte volte l'auto ha la batteria scarica e la chiave meccanica non funziona, il cliente ha la chiave in mano. Ma poiché non l'hanno usato per tipo dieci anni, il lucchetto si è appena grippato, sabbia, acqua salata, qualunque cosa. Ma non hanno messo quella chiave nella serratura, come mai, hanno usato la chiusura centralizzata a distanza. Mancanza di utilizzo, in pratica, quindi non puoi spostare i wafer, quindi è solo una batteria scarica, il che è un problema.

Quindi, ironia della sorte, i lavori con cui lotti sono quelli in cui la serratura è fallita, o sequestrata, piuttosto che la sicurezza del produttore?

Esattamente quello. Se la serratura è rotta, è rotta. Quindi è un caso di forare la serratura a lato della strada, non è carino. Non foro una serratura a meno che non sia assolutamente necessario, ad esempio quando ci sono bambini in macchina o farmaci necessari. Altrimenti lo attaccheremo sul retro di un camion e lo porteremo dal concessionario e lasciamo che se ne occupino loro.

Qualche cliente si è mai arrabbiato con te?

Ah ah, non proprio no, voglio dire che l'azienda per cui lavoro ora in realtà non offre un servizio di lockpicking, è più un gesto di cortesia o di buona volontà.

Quel gesto di cortesia o di buona volontà è la differenza tra te che guidi a casa o che questo accada mentre aspetti che l'auto arrivi e ti accompagni a casa.

Quindi è come se fossi lì e dici: "Vedo se riesco a risolverlo qui per te, ma in caso contrario metteremo il tuo veicolo sul retro di un pick-up e ti porteremo a casa" e poi lasciamo lo risolvono con il loro rivenditore?

Sì, voglio dire, non riceviamo nemmeno i grimaldelli forniti, compriamo i nostri grimaldelli. Ma se non possiamo entrare e non voglio perforare, rompiamo una finestra. Abbiamo questo film adesivo di qualità industriale chiamato "Crashwrap" che aderiamo alla finestra, rompiamo la finestra con un punzone centrale o qualcosa del genere, e poi puoi semplicemente arrotolare il Crashwrap che ha tutto il vetro rotto attaccato ad esso. Quindi metto più Crashwrap sulla finestra mancante e il cliente può guidare l'auto a casa, chiedere a uno specialista di finestre di sostituire la finestra e il loro rivenditore per sostituire la serratura rotta.

Crashwrap (AKA Collision Wrap) sul finestrino di un veicolo dopo che il finestrino rotto è stato rimosso.

 

Bene, veniamo alle cose belle, la vera ragione per cui volevo parlarti, perché ti ho visto forzare circa cinque serrature in circa tre minuti. Sei un po' un mastro raccoglitore di Lishi. Quando sono arrivati ​​i plettri Lishi e hanno cambiato tutto il tuo gioco di scassinamento automatico?

La prima volta che mi sono imbattuto in qualcosa di simile ai plettri Lishi, un amico mi ha parlato di questo nuovo plettro automatico. L'azienda per cui lavoravo era così impressionata che ne acquistarono alcuni a prezzi commerciali e ne distribuirono alcuni. Non ero dalla parte del destinatario, ma sono andato a comprarne uno mio. In realtà erano chiamati plettri "Blind", non i 2 in 1 Lishi che conosciamo oggi.

Il plettro Lishi 'Blind', il precursore del Lishi 2 in 1. Il tenditore ha una parte pieghevole con fori che si abbinano ai wafer nella serratura, permettendoti di inserire il plettro e raccogliere i wafer.

 

Erano un lungo tenditore, una lama da inserire nella serratura con fori che corrispondevano ai wafer e un plettro che passava attraverso una fessura nel tenditore e nella lama, quindi cercavi i fori e potevi quindi prendere il wafer come eri ben allineato con loro. Quindi ho iniziato con quelli, ho comprato alcuni lucchetti economici su eBay e ho iniziato a fare pratica. C'erano alcune cose strane però, come le porte del passeggero che si aprivano quasi immediatamente e la portiera del conducente era un vero dolore. Ma se non ci fosse il blocco del passeggero, porteresti il ​​blocco del conducente nella posizione di blocco e poi useresti un plug-spinner per capovolgerlo e boom! Era aperto. C'erano anche i rastrelli della scanalatura interna, che erano anche il punto di svolta, beh, sicuramente per la serratura VAG HU66.

Il classico rastrello VAG HU66, incredibilmente efficace sulla vasta gamma di veicoli che utilizzavano il lucchetto HU66.

 

Quindi hai giocato con i grimaldelli Blind, il rastrello HU66 Classic e simili e poi è uscito l'ormai leggendario plettro Lishi 2 in 1, dove puoi sia forzare che decodificare la serratura. Come sei entrato in quelli?

Sono appena andato a comprarne un paio e non erano economici. Voglio dire, non sono soldi in tasca adesso, ma penso che allora chiedessero 200 sterline a pezzo.

Ouch!

Esattamente. Quindi sono rimasto con i blind pick per un paio d'anni, ma non aprivano tutte le serrature, per qualche motivo non potevano affrontare tagli alti, il che è un problema quando hai a che fare con otto o più wafer, dal momento che uno o due di questi avranno quasi sempre tagli alti. Ora avevo sentito che l'azienda aveva alcuni dei 2 in 1 Lishi, ed ero bloccato su un lavoro, quindi ho chiamato il mio capo e ho chiesto se potevo dare loro un'occhiata. Ed è stato fantastico, uno strumento così ben progettato. Quindi dopo ne ho comprati un paio, e ho avuto un paio di serrature per esercitarmi, le ho infilate nella morsa, ho messo il Lishi e ho avuto un'idea, ho avuto modo di sapere come funziona il plettro, com'è il feedback, quanta tensione ti serve, come si sente un wafer rilegato ecc. E, beh, se hai imparato uno o due plettri Lishi 2 in 1, li hai padroneggiati tutti.

Il Lishi 2 in 1 - chiamato così poiché sarà in grado di selezionare e decodificare il lucchetto. Questa scelta è stata un'assoluta svolta per il lock picking automatico e da allora le cose non sono più state le stesse. La serratura viene scassinata utilizzando informazioni viste e sentite al di fuori della serratura. Un incredibile pezzo di design e invenzione.

 

Incredibile, e tu le hai davvero padroneggiate, sono rimasto sbalordito dalla velocità e dall'efficienza di guardarti mentre aprivi quelle serrature. Ma quello che non capisco è come hai imparato tutti i piccoli dettagli complicati, come alcune delle cose che ti ho visto fare, lasciando alcuni wafer per dopo, esaminandoli in ordini diversi e cose del genere. Come hai colto tutte quelle piccole sfumature dei diversi dettagli tra le diverse serrature, e ci sono quasi un centinaio di grimaldelli Lishi non ci sono?

Sì, ce ne sono molti. Ma è come prendere un bicchiere di spilli, cerchi il raccoglitore e lo raccogli. E anche con un Lishi troverai occasionalmente un wafer di sicurezza, come un portarocchetto in un cilindro a spillo. E quando scegli quello, altri tre wafer che avevi già impostato, torneranno al loro posto. Quindi, quando ciò continua a succedere con un certo numero di wafer, si lega, quindi si imposta, ma poi si imposta di nuovo, quindi tre wafer già selezionati vengono annullati - in pratica sta succedendo qualcosa di strano, e anche se lo fai molto delicatamente, quindi altri wafer non lo fanno t cadere, il lucchetto non si apre ancora. Quindi, dopo alcuni tentativi, pensi che lascerò in pace quel wafer, tu prendi tutto il resto e il lucchetto si apre. È un wafer di sicurezza, per causarti problemi. Quindi la prossima volta che incontri quel lucchetto tienilo d'occhio, ma a volte non ce l'hanno, è come una... sorpresa!

ah ah! Tenendoti sulle spine.

Sì! Non ne vedi uno per mesi e poi sei mesi dopo riconosci quella sensazione, riconosci che è un wafer di sicurezza, si imposta una, due, tre volte, e quindi lo ignori e il lucchetto si apre senza che tu lo grilga .

Ma Jack, ho avuto clienti che mi hanno scritto diverse volte e non riescono proprio a prendere la mano con le scelte di Lishi. Voglio dire, non fraintendermi, ricevo un sacco di più che mi dicono che sono sbalorditi, ma alcune persone non riescono proprio a capirli.

Oh, ho avuto un collega proprio lì con me e sto dicendo loro esattamente cosa fare e come farlo e non possono farcela, ci è voluto un ragazzo all'ora, mi sono addormentato due volte, ah. Ma è lo stesso del prelievo di cilindri a spillo, piuttosto che affrontarlo come un'operazione delicata, sono tutti maldestri, troppa tensione, come se potessero aprire la serratura e vogliono forzare i wafer piuttosto che prenderli , è un minuscolo pezzo di metallo, un wafer, e la punta del picking è minuscola. Basta essere pazienti e meno aggressivi. Come tutte le raccolte, di solito è mancanza di pazienza, mano troppo pesante e vogliono saperlo troppo presto. 

Sì, la mancanza di pazienza è la rovina dei nuovi scassinatori, e la mancanza di pazienza porta alla frustrazione, e la frustrazione porta alla mano pesante, e tutto ciò insieme porta alla serratura che non si apre, e questo è terribile per il morale, specialmente per i niubbi.

Penso che quando mostro loro che sto usando un Lishi, dovrei rallentare, sto dando loro un falso senso di agio. Voglio dire, scegliere con Lishi 2 in 1 è semplice, e la metà delle volte le persone lo rendono più difficile solo perché non si rilassano e perché non si rendono conto che uno strumento di scassinamento è solo lo strumento, ti permette di usare la tua conoscenza e abilità su un lucchetto, non aprirà il lucchetto solo perché lo vuoi tu.

Parlamene. Abbiamo cinque agenti del servizio clienti e ogni giorno riceveranno tutti un paio di messaggi che dicono parole come (in vari stati di rabbia) "Ho comprato questo plettro e non funziona". Spesso li immagino mentre lo mettono nella serratura e aspettano. Ma li riportiamo alla realtà ed è una bella sensazione quando ci rispondono una settimana dopo con un messaggio pieno di emoji su quanto sono contenti di aver scelto un paio di lucchetti.

Sì, ho amici che semplicemente non hanno il carattere per scassinare le serrature e si sono arresi completamente. Immagino che non sia per tutti. Ma come qualsiasi cosa, pratica, pazienza e rimanere concentrati ti porteranno lì. Il miglior consiglio che posso dare è fare delle pause. Non sederti lì per ore cercando e fallendo di forzare una serratura, vai via e fai qualcos'altro, poi un paio d'ore dopo puoi tornare rinfrescato, non frustrato e tutto teso e riprovare. 

Bene, voglio parlare di cosa hanno fatto i produttori di serrature in risposta all'esplosione di Lishi. Voglio dire, Lishi ora sta facendo grimaldelli domestici, per tipi come le serrature americane come Schlage e Kwikset. Stesso principio, i grimaldelli hanno lo stesso aspetto e se ne parla in tutti i forum di lockpicking. Ma voglio attenermi alle scelte automatiche, perché un paio di settimane fa mi stavi raccontando ciò che le persone HU66, il gruppo VAG hanno fatto per cercare di combattere le scelte di Lishi. Per le persone che non hanno familiarità con i grimaldelli e le serrature automatiche Lishi, il VAG HU66 ha davvero sofferto da quando è stato utilizzato su una gamma così ampia di veicoli.

Sì, l'HU66 è utilizzato su Volkswagen, Audi, Skoda, Seat, Porsche, Lamborghini e Bugatti. Sono molte auto che un plettro Lishi può aprire con relativa facilità. Sì, hanno davvero preso il peso maggiore. Ma sai, la maggior parte di quelle auto sono auto molto costose e vengono rubate su ordinazione. Potresti avere un'auto da centomila sterline, ti verrà rubata e sarai in Romania in ventiquattro ore. Sai, hai qualcosa come un'Audi RS6 e qualcuno può aprirla con uno strumento da quaranta sterline, hanno davvero intensificato il loro gioco. Così hanno progettato tre diverse serrature, per il gruppo HU66 VAG.

Serratura Audi RS6, che Jack può aprire in meno di un minuto con un plettro Lishi 2 in1 e poi andare a creare una nuova chiave dopo averla decodificata con lo stesso strumento.

 

Quindi, questo è l'ultimo aggiornamento ai blocchi automatici, questo è il tentativo più recente di rendere problematico l'utilizzo di Lishi 2 in 1? Perché, solo per riassumere, la Lishi HU66 ti porterebbe in tutte quelle macchine costose in pochi minuti, e mi stai dicendo che hanno installato tre diverse serrature nel gruppo VAG. Perché sento che non sarò impressionato?

ah! Quindi hanno acquistato tre nuovi lucchetti, l'HU162(8), che è un taglio a otto wafer, che è quasi identico all'HU66 originale, solo otto wafer standard, chiavetta diversa, quindi l'HU66 non lo prenderà, ma dopo di che è più o meno lo stesso dal punto di vista del picking.

 

Il nuovissimo Lishi HU162(10). Il taglio dell'angolo del gruppo VAG ha aggiunto sicurezza durato a malapena.

Poi c'è l'HU162(9) che ha sei wafer normali e tre tagli laterali, simile alla barra laterale su un cilindro a perni suppongo, come tre piccoli perni sul lato, quindi l'HU162(10) è lo stesso set, ma ha sei wafer e quattro dei tagli laterali.

 

Il Lishi HU162(10) con le quattro sezioni numerate e leva di presa per gestire i perni laterali.

 

Ma puoi già acquistare Lishi HU162(8), HU162(9) e HU162(10). Quindi non potresti semplicemente portare quei tre a quei lavori?

Sì, ma richiede più abilità e tutte e quattro le scelte, perché dipende anche dall'anno dell'auto. Alcune auto possono rimanere in un deposito per anni, quindi anche se potrebbe essere un'auto "nuova", potrebbe avere una serratura più vecchia. Credo che il Volkswagen Transporter abbia iniziato a utilizzare l'HU2021(162) solo quest'anno, il 8.

Jack, perché un'auto da centomila sterline dovrebbe avere una serratura così brutta?

Bene, in tutta onestà i proprietari di tali auto non le faranno parcheggiare all'aeroporto per sei mesi. Saranno in un garage di massima sicurezza.

Mi fa ancora ribollire il sangue che i mercati delle serrature la facciano franca con questo genere di cose. La sicurezza domestica e, come hai dimostrato, la sicurezza dei veicoli. Perché non progettano delle serrature decenti!

Come al solito si riduce al costo direi. Pensa al numero di auto che stanno producendo e vogliono sostituire le serrature in tutti quei veicoli, il che potrebbe significare cambiare anche l'alloggiamento, aggiungi a ciò la ricerca e sviluppo, potrebbe imbattersi in alcuni numeri molto grandi, e loro sanno il pubblico in generale ignora la sicurezza. Pensano di non poterci entrare senza la chiave o il pulsante della chiusura centralizzata, quindi nessuno può farlo. Quindi, come con questi nuovi HU162, sono economici, economici ed economici. quindi puoi passare da Skoda, a Seat, ad Audi.

Jack, come raccoglitore di serrature automatiche, c'è qualcosa che potrebbero fare per prevenire o do problematizzare l'attacco di Lishi?

Credo che la Honda abbia messo un magnete nella sua nuova serratura, proprio come alcuni cilindri a perno. E devi sceglierlo due volte. Ma il vero problema ora, dal momento che tutto è diventato elettronico, i ladri hanno la tecnologia per scansionare la tua chiave dall'esterno della tua casa, duplicare le informazioni e non hanno nemmeno bisogno di forzare la serratura. Rileva la frequenza della tua chiave camminando vicino a casa tua. Tali informazioni vengono memorizzate. Quindi si avvicinano al tuo veicolo e rilevano altre informazioni dalla serratura, che quindi apre la porta, premono il pulsante di avviamento che avvia il motore, rimuove il bloccasterzo e sono spenti. Una volta fatto ciò, se ne vanno. Una volta che sono al sicuro in un magazzino da qualche parte, possono collegare un computer diagnostico alla porta OBD e creare una nuova chiave. Quindi, in realtà, avendo una chiave vecchio stile, devi aprire la serratura della porta, quindi il barilotto di accensione e quindi collegare qualcosa alla porta OBD per tagliare una nuova chiave.

Il tipo di equipaggiamento a cui si riferisce Jack viene utilizzato per trasmettere informazioni su chiavi e serrature per aprire veicoli senza chiave. Guarda il video alla fine dell'intervista per vedere esattamente come funziona.

Wow. Solo wow! È scioccante. È divertente non è vero, beh, divertente è la parola sbagliata. Ma è quasi come se la tecnologia fosse andata troppo oltre per la cosiddetta comodità e rendesse i veicoli vulnerabili a un attacco molto facile. Penso che se guidassi una macchina, ci metterei qualcosa come una serratura Mul-t-lock Integrator.

Mul-T-Lock Integrator, il tipo di serratura che viene installato nei furgoni da lavoro a causa della terribile sicurezza con cui vengono venduti tali veicoli.

 

Sì! Sarebbe meglio! Se guardi ora i furgoni da lavoro, hanno Mul-T-Lock e simili installati di serie. 

Jack, è stato un vero piacere parlare con te, un sacco di cose a cui pensare, e sono sicuro che i nostri lettori apprezzeranno molto tutto ciò che hai condiviso con noi. Auguri.

Abbi cura di te, Chris.

Vorrei ringraziare Jack per aver preso parte a questa intervista e aver condiviso informazioni e conoscenze che ha acquisito attraverso una lunga carriera. Abbiamo parlato per più di un'ora, anche se ho modificato alcune parti per fluidità e chiarezza.

 

Guarda questo video per vedere come i ladri usano la tecnologia di trasmissione per ottenere informazioni sia dalla chiave di casa che dalla serratura dell'auto, per aprirla, avviarla e portarla via.


Condividi questo post



← Post precedente